Formazione Finanziata

Il nostro supporto per la vostra formazione

Le attività di formazione possono essere attivate attraverso risorse proprie o attraverso l’utilizzazione di risorse a valere sui Fondi Strutturali e sui Fondi Interprofessionali (a costo zero), o ancora attraverso un mix tra le due fonti finanziarie.

Si parla quindi di formazione finanziata per i propri dipendenti: grazie alla quale parte del costo di corsi, master e seminari, ed in alcuni casi l’intero costo, è coperto dai contributi versati a determinati fondi, detti fondi interprofessionali.

Adesione a fondi interprofessionali

Per poter usufruire della formazione finanziata il datore di lavoro, azienda o professionista, deve aderire a un fondo interprofessionale che potrà scegliere tra quelli costituiti; è da sottolineare che tale adesione non comporta alcun onere aggiuntivo, perché l’aliquota versata al fondo prescelto (in parole semplici, una parte dei contributi Inps), nel caso in cui il datore non aderisca ad alcun fondo, dovrebbe essere comunque liquidata all’Inps a copertura della disoccupazione involontaria. Come abbiamo appena detto, aderire a un fondo interprofessionale non comporta alcun costo aggiuntivo: difatti l’aliquota di finanziamento, pari allo 0,30% della retribuzione imponibile dei lavoratori, deve essere comunque versata dall’azienda, unitamente alla contribuzione a copertura della disoccupazione involontaria. Si tratta, dunque, non di una spesa in più, ma di una diversa destinazione di una parte della contribuzione ordinaria per la copertura della disoccupazione involontaria.

Funzionamento dei fondi professionali

I fondi, alimentati dai contributi dei datori di lavoro che vi aderiscono, finanziano i piani formativi aziendali, settoriali e territoriali che le imprese (in forma singola o associata) realizzano per i propri dipendenti, assieme ai piani formativi individuali; finanziano, poi, ulteriori attività propedeutiche o comunque connesse alle iniziative formative.I diversi Fondi Interprofessionali operano seguendo modalità differenti. In alcuni casi vengono pubblicati Bandi cui le imprese possono partecipare presentando il proprio Piano Formativo. Altri Fondi, invece, funzionano mediante accantonamento in un conto di una parte del capitale versato dall’azienda. In questo caso il capitale rimane sempre a disposizione dell’impresa che potrà utilizzarlo nei modi e nei tempi che riterrà più opportuni.

Supporto del Centro Studi ORSA per la formazione finanziata

Il Centro Studi ORSA, in collaborazione con partner qualificati, fornisce il necessario supporto per l’ottenimento della Formazione finanziata seguendo tutti gli step del percorso ovvero il monitoraggio delle opportunità offerte dai singoli Fondi Interprofessionali, la consulenza sui meccanismi di funzionamento degli strumenti di finanziamento, l’assistenza per l’adesione/variazione del Fondo Interprofessionale, il supporto per l’analisi dei fabbisogni aziendali fino alla loro conversione in progetto finanziato oltre che il coordinamento didattico e affiancamento nella fase di erogazione delle attività formative e il supporto segreteria ed amministrazione economica del Piano finanziato. Il costo di tutte le attività indicate rientra nel budget finanziato dal Fondo.

Partners

Partners

thin

Via Alessandro Volta, 4

50012 Grassina – Bagno a Ripoli – Firenze

E-Mail: info@centrostudiorsa.org

Cell: 329 6067268


P.IVA: 01848760979 – Cod. Fisc. 92056840488

Termini e Condizioni
Privacy Policy

Per richiedere informazioni, compila il modulo seguente:

    Clicca qui per maggiori informazioni

    *Campi obbligatori