Stimolazione Basale Nell’anziano Con Demenza (Corso Base)

“Le metodologie operativo-riabilitativo-assistenziali nell’accompagnamento della persona anziana affetta da patologie deficitarie”

Il corso è accreditato e rilascia 18 crediti ECM

Premessa

All’interno degli istituti per persone anziane si sente l’esigenza sempre più pressante di accrescere la qualità e la specificità della formazione del personale riabilitativo ed addetto all’assistenza, in merito alla promozione della persona anziana affetta da gravi patologie deficitarie. La Stimolazione Basale è un approccio di accompagnamento attraverso la sensorialità . Questo modello metodologico è stata fondato in Germania e si rivolge alla persona anziana affetta da patologie gravi e gravissime nelle varie fasi di vissuto. Al centro del pensiero della Stimolazione Basale si trova l’uomo con la sua realtà psichica e fisica. Oggi si è coscienti che le persone con un handicap grave, per lungo tempo non considerate dagli studi, hanno bisogno di un intervento di accompagnamento e di assistenza individualizzato, adattato alle loro peculiarità, ai loro bisogni. La Stimolazione Basale propone particolari modalità di stimolazione sensoriale che permettono alla persona in difficoltà di ritrovare stati di benessere, di rassicurazione e di stabilità.

Contenuti

  • Le persone anziane con patologia deficitaria grave e gravissima, i loro bisogni, le loro risorse;
  • I contenuti teorici della Stimolazione Basale;
  • I principi di base e la finalità;
  • I significati della relazione di accudimento, dell’ambiente operativo, della modalità operativa Basale;
  • La cura della postura percettiva per la persona anziana, affetta da patologia psicofisica grave e gravissima, Demenza Senile o Alzheimer;
  • Il contatto corporeo nella pratica operativa quotidiana;
  • I tre elementi sensoriali al centro dell’approccio operativo: percezione e stimolazione somatica, vibratoria e vestibolare;
  • La Stimolazione Basale nella pratica operativa ;

Obiettivi formativi

Il corso deve permettere ai partecipanti:

  1. Conoscere la filosofia e la metodologia operativa della Stimolazione Basale
  2. Imparare a considerare l’accompagnamento della persona anziana come intervento di promozione umana anche nella fase terminale della vita)
  3. Imparare ad utilizzare gli strumenti metodologici della Stimolazione Basale nella pratica operativa quotidiana di riabilitazione o di assistenza
  4. Riflettere sul ruolo dell’operatore sociale e della sua evoluzione professionale nell’ambito geriatrico

Metodologia didattica

  1. Esposizioni
  2. Supporti audiovisivi
  3. Esercizi ed esperienze pratiche individuali
  4. Confronti di gruppo

Programma del corso 

1° giorno/ 12 maggio 2021

9.00-9.30

Saluto e presentazione dei partecipanti

9.30.-11.00

Introduzione alla Filosofia operativo-assistenziale-terapeutica della Stimolazione Basale

11.00-11.30

La persona anziana con patologia grave: una persona-i suoi bisogni

11.30-12.00

L’ambito operativo e la modalità operativo basale

14.00-15.30

Il posizionamento percettivo della persona anziana secondo la Stimolazione Basale (Rassicurazione, stabilità fisica ed emozionale, riduzione del comportamento problematico)

 15,30-17,00

La Stimolazione dell’attività propria per la persona anziana affetta da grave e gravissima patologia deficitaria (Rassicurare-percepire-attivare-interessare)

2° giorno/ 26 maggio 2021 

9.00-9.30

Rielaborazione incontro precedente, introduzione alla giornata

 9.30-10.00

L’utilizzo del linguaggio corporeo come valenza comunicativa con la persona anziana affetta da patologia grave o stato comportamentale complesso

 10.00-11.00

 “Percezione e comunicazione”

La stimolazione somatica corporea primaria come pratica operativo-riabilitativo-assistenziale  nell’accompagnamento della persona anziana con patologia deficitaria  o stato comportamentale complesso. PARTE I

 11.00-12.00

 “Percezione e comunicazione”

La stimolazione somatica corporea primaria come pratica operativo-riabilitativo-assistenziale  nell’accompagnamento della persona anziana con patologia deficitaria  o stato comportamentale complesso. PARTE II

3° giorno/ 3 giugno 2021 

9.00-9.30

Rielaborazione incontro precedente, introduzione alla giornata

 9.30-11.00

“ Percezione e rassicurazione”

La stimolazione somatica:

Stimolazione attraverso la pressione e la micro-pressione nella pratica operativo-riabilitativo-assistenziale quotidiana per persone anziane affette da grave patologia  o stato comportamentale complesso

 11.00-12.00

 “ Percezione ed attenzione”

La stimolazione somatica:

Stimolazione attraverso materiale sensoriale nella pratica operativo-riabilitativo-assistenziale quotidiana per persone anziane affette da grave patologia  o stato comportamentale complesso

 14.00-15.00

“Percezione, attenzione, rassicurazione e gestione della fisicità con forte ipertono”

La stimolazione attraverso la vibrazione come pratica operativo-riabilitativo-assistenziale nell’accompagnamento della persona anziana con grave patologia deficitaria o stato comportamentale complesso. PARTE I

 15.00-17.00

“Percezione, attenzione, rassicurazione e gestione della fisicità con forte ipertono”

La stimolazione attraverso la vibrazione come pratica operativo-riabilitativo-assistenziale nell’accompagnamento della persona anziana con grave patologia deficitaria o stato comportamentale complesso. PARTE II

4° giorno/9 giugno 2021 

9.00-9.30

Rielaborazione incontro precedente, introduzione alla giornata

 9.30-10.30

“Percezione, attenzione, rassicurazione e gestione della fisicità con forte ipertono”

La stimolazione attraverso i micro-movimenti come pratica operativo-riabilitativo-assistenziale nell’accompagnamento della persona anziana con grave patologia deficitaria o stato comportamentale complesso.

 10.30-11.30

La pratica di igiene (bagno in immersione, in barella, in bath bed, doccia) come pratica operativo-riabilitativo-assistenziale nell’accompagnamento della persona anziana con grave patologia deficitaria o stato comportamentale complesso 

 11.30-12.00

Conclusione del corso, discussione di gruppo, valutazioni

POTREBBE

INTERESSARTI

ANCHE

Partners

Partners

thin

Via Alessandro Volta, 4

50012 Grassina – Bagno a Ripoli – Firenze

E-Mail: info@centrostudiorsa.org

Cell: 329 6067268


P.IVA: 01848760979 – Cod. Fisc. 92056840488 – Cookie Policy – Privacy Policy

Per richiedere informazioni, compila il modulo seguente:

    Clicca qui per maggiori informazioni

    *Campi obbligatori